Il Carnevale sanmanghese

In questo filmato il Carnevale organizzato a San Mango Piemonte nel 1978 dal Circolo Culturale “Orizzonti Nuovi”. Le immagini sono un ricordo delle tradizionali manifestazioni carnevalesche del “matrimonio di carnevale”, la domenica, e della “morte di Carnevale”, il martedì, riproposto per diversi anni da un CCON che tanto ha inciso culturalmente nella comunità di San Mango.
Chi si ritrova in queste imamgini credo non abbia nulla in contrario alla loro pubblicazione. Anzi spero che manifestino apprezzamento quanti vi si rivedono e/o vi ritrovano persone a loro care. E spero, altresì, che questi ricordi riproposti attraverso la mnemoteca suscitini quel sentimento di appartenenza di cui tanto abbiamo bisogno per la tutela e la rivalutazione delle nostre radici,   del nostro patrimonio immateriale.

Sono immagini sbiadite, ormai, come il ricordo di chi quei momenti di gioia collettiva li ha vissuti in prima persona. Sono stati tempi di pura solidarietà ed intensa partecipazione per la promozione culturale della nostra piccola comunità.
L’impegno continuo e costante alla programmazione delle attività era assicurato da un gruppo ben assortito e motivato. Composto da chi era dedito alla fase progettuale e burocratica e da chi a quella attuativa e realizzativa.
E’ spontaneo dire bei tempi. Ma era il tempo della nostra gioventù.
Risentire la voce di sottofondo che da comandi all’asina, mi fa rivivere quelle serate preparatorie alla stesura del papiello, il testamento di Carnevale. Quasi rivedo le tante lacrime versate dalle risate. I tanti visi spensierati e gioiosi rinchiusi in un locale a sciorinare battute in rima tra un sorso di vino e un tocco di formaggio locale, una fetta di “sapurzata” e nu mascuott e pane tuosto. Io, grazie alla disponibilità di Ciccio Noschese che mi ha dato copia del filmato allora girato, ho creduto di far cosa buona e giusta riproporre queste immagini di repertorio montando per i media di oggi un video che possa essere testimonianza di un passato di grandi passioni culturali e sociali, nonchè di sprone alle giovani generazioni locali alla tutela e rivalutazione dei valori identitari sanmanghesi.
Il futuro si costruice nel presente prendendo dal passato.

nicolavitolo

Lascia un commento